Passò la notte di Capodanno rubando e rapinando passanti: in carcere

, proprio mentre altrove si stappavano le bottiglie, alla Mezzanotte, lui stava rubando su un'autovettura. Subito dopo era toccata ad un giovane, che si trovò rapinato, mediante l'uso di un coltello

Festeggiò la notte di Capodanno a suon di furti e rapine. Mentre imperversavano i botti di Capodanno lui metteva a ferro e a fuoco Gambettola. I carabinieri tuttavia lo hanno identificato e portato in carcere. E' stato alla fine arrestato un cittadino di Gambettola di 44 anni, già conosciuto dai militari i e con precedenti per reati contro il patrimonio, contro la persona e per stupefacenti.

L’arresto è avvenuto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 16 gennaio dal Gip di Forlì, richiesta ed eseguita dalla stazione carabinieri di Gambettola. I reati che hanno fatto spalancare le porte del carcere furono commessi nella notte di Capodanno: in particolare secondo le accuse, proprio mentre altrove si stappavano le bottiglie, alla Mezzanotte, lui stava rubando su un'autovettura. Subito dopo era toccata ad un giovane, che si trovò rapinato, mediante l’uso di un coltello, mentre andava a prendere la sua autovettura parcheggiata vicino a quella oggetto di furto, infine un furto commesso più tardi presso una pizzeria poco distante. Sono state asportate somme di denaro di valore modico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bandito non si è fatto scrupolo di travisarsi il volto, ma inutilmente considerate le indagini dei carabinieri di Gambettola, comandati dal maresciallo Gian Luigi Pessina, che hanno permesso il riconoscimento. Lo stesso cittadino di Gambettola, già detenuto presso la casa circondariale di Forlì, è stato denunciato per ulteriori due rapine, di cui una tentata, avvenuta il giorno dopo ai danni di una ragazza, e una consumata il 9 gennaio ai danni di un ottantenne. In entrambi i casi l’uomo era munito di coltello e ha ferito le vittime alle mani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento