Rapinatore seriale di tabaccai finisce in manette

Arrestato dopo aver ripulito le casse di almeno due tabaccherie in quel di Cesenatico. Le manette dei militari del 112 sono scattate per un 23enne residente a Ravenna, si chiama Niccolò Ruggeri e ha confessato

Arrestato dopo aver ripulito le casse di almeno due tabaccherie in quel di Cesenatico. Le manette dei militari del 112 sono scattate per un 23enne residente a Ravenna, si chiama Niccolò Ruggeri e ha confessato. Per gli inquirenti il primo colpo risale al 17 febbraio quando, armato di coltello, si sarebbe fatto consegnare 7-8 mila euro nel negozio di viale Roma mentre il 5 marzo, nella tabaccheria adiacente il Comune, si è dileguato con 700 euro. Queste le potesi degli investigatori. Scatta l'operazione di allerta dei Carabinieri.

Avendo intuito che il malvivente puntava soprattutto un tipo di negozi, i militari hanno avvertito i tabaccai del pericolo e sollecitato affinché segnalassero eventuali tipi sospetti. E così è stato. La segnalazione è giunta da Piazza Pisacane alle 19 circa del 5 marzo quando la negoziante ha notato un tipo che si aggirava nei dintorni con fare sospetto. Scatta la chiamata al 112. I Carabinieri intercettano il ragazzo e lo fermano. Tornano nella tabaccheria precedentemente colpita per provvedere al riconoscimento e la titolare ha confermato: il ragazzo corrisponde al suo indentikit.

Il 23enne è già noto alle forze dell'ordine e ha confessato la rapina del 5 marzo, ma non quella di febbraio. Al momento il suo arresto è stato convalidato e si trova in carcere a Forlì in attesa del processo. Davanti al giudice Trerè dovrà rispondere di rapina e porto abusivo di oggetti.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento