Pistola in faccia all’uscita del bar, rapinato un giovane di 21 anni

Il giovane ha parcheggiato sulla strada per recarsi al bar-tabaccheria. Al suo ritorno, al momento di entrare in macchina, già nel buio della sera, ma in una strada ben illuminata e frequentata, si è trovato un energumeno che gli ha chiesto il portafoglio sotto la minaccia di un’arma

I carabinieri sono al lavoro per trovare il malvivente solitario che intorno alle 20,30 di martedì non si è fatto scrupolo di puntare una pistola in faccia ad un giovane di 21 anni per portargli via il portafoglio con pochi euro dentro. Purtroppo le telecamere presenti nell’area puntano da un’altra parte e quindi non hanno ripreso la scena della fulminea rapina, che si è verificata in via Cesenatico a Borella, di fronte al Caffè Nero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qui si è snodata, in pochi attimi, la disavventura del 21enne. Il giovane ha parcheggiato sulla strada per recarsi al bar-tabaccheria. Al suo ritorno, al momento di entrare in macchina, già nel buio della sera, ma in una strada ben illuminata e frequentata, si è trovato un energumeno che gli ha chiesto il portafoglio sotto la minaccia di un’arma. Oltre al portafoglio si è preso anche le chiavi della macchina, buttate via a poca distanza, per impedire al giovane di inseguirlo. Quindi è scappato a bordo di una macchina, che il derubato ha identificato in una Mini Blu. Sul caso sono in corso le indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento