menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrore e spari in fiera a Pievesestina: rapinatori all'assalto di gioielli

Tutto ha avuto inizio poco prima delle 19, quando una guardia giurata ha portato via un carico di gioielli dal valore di circa 100mila euro di un espositore dell'Aquila

Assalto nella prima serata di domenica nel parcheggio della fiera di Pievesestina, dove questo fine settimana si è svolta "C'era una volta l'antiquariato". Tutto ha avuto inizio poco prima delle 19, quando una guardia giurata ha portato via un carico di gioielli dal valore di circa 100mila euro di un espositore dell'Aquila. Recuperato il plico si è ritrovato con l'auto blindata forata. Dopo aver sostituito il pneumatico forato, è salito nella vettura per ripartire. A quel punto sono entrati in azione i malviventi. Erano due.

Un individuo, col volto scoperto, ha cercato di strappare il pacco contenente i preziosi. Alcuni sono caduti, altri sono finiti nelle mani del bandito. Quest'ultimo si è dileguato di corsa in direzione di una "Giulietta", a bordo della quale vi era il complice che lo attendeva. Il vigilantes ha esploso alcuni colpi di pistola e anche dall'arma dei banditi sono partiti dei colpi. Il tutto mentre i visitatori stavano abbandonando la fiera. Nessuno è rimasto ferito. I rapinatori sono fuggiti in direzione dell'E45. Sull'episodio indagano i Carabinieri. Buona parte del bottino è stato recuperato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento