Rapina, minaccia e aggredisce un cliente nella sala bingo: denunciato

I militari della Stazione di Cesenatico, nel corso dell'ultimo fine settimana e al termine di indagini, hanno denunciato in stato di libertà due persone ed eseguito un arresto

I militari della Stazione di Cesenatico, nel corso dell’ultimo fine settimana e al termine di indagini, hanno denunciato in stato di libertà due persone ed eseguito un arresto. Uno delle denunce riguarda una rapina avvenuta in una Sala Bingo. I carabinieri sono riusciti a identificare un quarantenne, già noto per reati contro la persona, originario di Napoli e residente a Bellaria, che è stato denunciato in stato di libertà per rapina impropria.

Lo stesso, infatti, è stato ritenuto responsabile di aver asportato, verso la metà dello scorso mese di febbraio, un borsello, poggiato su uno sgabello all’interno di una Sala Bingo della zona, di proprietà un cinquantenne di Cesenatico. Immediatamente scoperto dalla vittima , che non conosceva personalmente l’autore del furto, il malvivente ha reagito con minacce e botte. Il derubato si è visto così aggredito con frasi del tipo “Io ti ammazzo, è meglio che mi stai alla larga” e percosso con un calcio sulla spalla. Per quest'episodio è quindi scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento