Paura vicino al mercato: rapinatore prende in ostaggio una cliente

Il malvivente è entrato da solo e avrebbe puntato un coltello ad una cliente, utilizzata come ostaggio. Ha quindi chiesto il denaro in cassa

Foto di Davide Sapone

Ha rapinato una farmacia in pieno centro, da solo, in una via Zeffirino Re gremita dell'usuale passeggio per la vicina presenza del mercato ambulante. E' quanto capitato mercoledì mattina, intorno alle 11,30 alla farmacia 'Salvi' della centralissima strada. Il malvivente è entrato da solo e ha puntato un coltello alla schiena di una cliente, utilizzata come ostaggio. Ha quindi chiesto il denaro in cassa, che gli è stato subito consegnato dalle due farmaciste presenti all'interno. Il tutto è durato una manciata di secondi. Preso il contante il rapinatore è fuggito a piedi.

Sul posto nel giro di pochi minuti si sono portate le pattuglie della Polizia di Stato e dei Carabinieri, lanciate ad una caccia all'uomo nei vicoli del centro storico. L'uomo è stato descritto come una persona intorno ai 35 anni, italiano con accento del sud. Visibilmente sotto choc le vittime che hanno subito la rapina. L'importo della refurtiva è ancora da stimare, si puotrebbe aggirare intorno ai mille euro. Sempre secondo le prime informazioni, il bandito era travisato solo con occhiali da sole e cappellino. Sul posto la Polizia Scientifica per i primi accertamenti. Il soggetto sarebbe stato ripreso da alcune telecamere di sicurezza esterne alal farmacia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento