Entra in banca per rapinarla ma viene bloccato e si ferisce col suo coltello

Il rapinatore è entrato in banca, ma questa volta è stato messo all'angolo e alla fine è scappato a gambe levate, buttando via una mazzetta di soldi appena arraffata dalle casse

Il rapinatore è entrato in banca, ma questa volta è stato messo all'angolo e alla fine è scappato a gambe levate, buttando via una mazzetta di soldi appena arraffata dalle casse. E' quanto accaduto venerdì nella tarda mattinata in una filiale bancaria di Cesenatico. Due soggetti hanno attaccato la banca, la Cassa di Risparmio di Cesena di via Anita Garibaldi. Uno è rimasto fuori con una moto da enduro rubata poco prima sempre a Cesenatico.

Il secondo invece è entrato all'interno, intorno alle 13,10, con il volto travisato da un cappellino con visiera e una bandana su naso e bocca. In mano un coltello da cucina. Il soggetto ha preteso il denaro ed era già riuscito ad arraffare una mazzetta di contanti da una delle casse, quando è scattata la reazione dei presenti, i bancari e alcuni clienti, in totale sei persone presenti. In particolare, due nerboruti clienti, entrambi muratori albanesi, sono quindi riusciti a mettere all'angolo il rapinatore, tanto che a un certo punto ha esclamato “Mi arrendo”.

Nella concitazione del momento il bandito si è ferito col suo stesso coltello, lasciando tracce di sangue. Tuttavia – forse per paura e per la precauzione che nessuno si facesse male – è stata aperta la porta, un varco di cui il rapinatore ha subito approfittato per scappare via. Nella fuga ha gettato il denaro per terra, alcune centinaia di euro. Sul posto si è portato il personale di squadra mobile e volanti del posto di Polizia estivo di Cesenatico.

Il bandito ha lasciato in ogni caso molte tracce, compreso il sangue perso con il ferimento. E' intervenuta la polizia scientifica per i rilievi delle tracce e sono state acquisite le immagini di videosorveglianza. Le indagini ripartono da questi elementi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento