rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Fiorenzuola / Via Lucania

Rapina al bar, trovato in poche ore l'autore: "Avevo bisogno di soldi subito"

E' stato trovato e denunciato il responsabile della rapina avvenuta intorno alle 11 di giovedì mattina al bar Bianconero di via Lucania. Grazie alle determinanti descrizioni dei testimoni e alle ricerche sugli archivi delle forze dell'ordine, si è chiuso il cerchio

E' stato trovato e denunciato il responsabile della rapina avvenuta intorno alle 11 di giovedì mattina al bar Bianconero di via Lucania. Grazie alle determinanti descrizioni dei testimoni e alle ricerche sugli archivi delle forze dell'ordine, nel giro di poche ore la Polizia è riuscita a chiudere il cerchio intorno al 36enne cesenate autore del crimine.

Una volta messo alle strette dalla Polizia, il soggetto ha confessato il colpo, permettendo agli agenti di recuperare quella parte di refurtiva in tessere telefoniche (circa 1.500 euro), ma non la parte in contante (mille euro). La Polizia ha reperito come elementi di prova l'abbigliamento usato per la rapina, ma soprattutto la pistola finta, perfetta riproduzione di una pistola vera e senza tappo rosso di legge che indica le repliche, usata per tenere sotto scacco la barista cinese e i due clienti.

Una volta proceduto all'identificazione è stato denunciato a piede libero. Non è stato possibile l'arresto in quanto l'uomo non aveva precedenti specifici per rapina (ma li aveva per spaccio di droga), è regolarmente residente a Cesena (e quindi non sussiste il pericolo di fuga) e ha ammesso la propria responsabilità. Sembra, secondo quanto avrebbe ammesso, che ad armargli la mano sarebbe stata la necessità di denaro fresco, forse per acquistare droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al bar, trovato in poche ore l'autore: "Avevo bisogno di soldi subito"

CesenaToday è in caricamento