rotate-mobile
Cronaca

Una foto dal momento della rapina: un bandito in fuga?

Erano in transito nella carreggiata opposta, nei concitati momenti della rapina al furgone portavalori e hanno avuto la prontezza di fotografare con il telefonino il movimento di un soggetto

Erano in transito nella carreggiata opposta, nei concitati momenti della rapina al furgone portavalori e hanno avuto la prontezza di fotografare con il telefonino il movimento di un soggetto nascosto da un cappuccio, nell'atto di fuggire, scavalcando un guard-rail. Il documento proviene da due persone che viaggiavano su una macchina in direzione sud e mentre procedevano si sono viste la scena del portavalori assaltato dall'altra parte del new jersey.

Chiaramente, data la dinamica complessa della rapina e l'azione fulminea del commando, è impossibile dire con certezza se si tratti di un bandito o di una delle tante persone terrorizzate che si sono trovate al momento sbagliato e nel luogo sbagliato, vale a dire in quel punto dell'autostrada A14 durante la rapina. Tuttavia a far ritenere che si tratti di uno dei malviventi è il fatto che l'uomo si trovava nella “zona cuscinetto” creata dai rapinatori tra il portavalori e un camion di traverso usato come blocco alla circolazione, una zona offlimits per le vittime. Un fuggitivo, al contrario, sarebbe scappato nel senso opposto, vale a dire verso la coda delle auto.

Rapina al portavalori, la foto di bandito (Fontana A./ Fantini N.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una foto dal momento della rapina: un bandito in fuga?

CesenaToday è in caricamento