E' Raoul Casadei il Romagnolo dell’anno 2019

Il padre del liscio mondiale vince il premio che gli verrà consegnato domenica 24 febbraio all'interno della fiera Sono Romagnolo

Un inno alla musica che diventa protagonista alla nuova edizione di Sono Romagnolo grazie a Raoul Casadei. Proprio a lui, il grande del liscio mondiale, viene infatti assegnato il premio Romagnolo dell’anno 2019.

L’evento è in programma domenica 24 febbraio alle ore 18 all'interno dei padiglioni della Fiera di Cesena. Il premio viene presentato dal giornalista Roberto Chiesa e vede la presenza dell’attore Ivano Marescotti oltre, ovviamente, al vincitore Raoul Casadei.

I due, Casadei e Marescotti, regaleranno al pubblico qualche chicca in anteprima del film di prossima uscita “Tutto Liscio” al quale entrambi hanno partecipato: Marescotti nella parte del padre del protagonista Brando, Raoul Casadei in un cameo di se stesso.

Il Premio Romagnolo dell’anno uno dei riconoscimenti più ambiti, nelle edizioni passate assegnato a romagnoli doc come Giuseppe Giacobazzi, Ivano Marescotti e Paolo Cevoli. 

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Una fusione di tradizioni: dopo 27 anni la storica osteria in centro cambia gestione

Torna su
CesenaToday è in caricamento