menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo rapinato, baby gang all'opera per pochi euro. Carabinieri sulle tracce di giovani già "noti"

Gli uomini dell'Arma hanno più di qualche sospetto sui possibili autori dell'agguato che sarebbero ragazzi già noti per comportamenti sopra le righe

Un episodio grave di violenza per poche decine di euro. E' quanto ha racimolato la "baby gang" che sabato notte ha rapinato un giovane cesenate che rientrava da una serata in centro con un amico. 

I Carabinieri della Compagnia di Cesena stanno indagando con l'ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, dopo la denuncia della madre del ragazzo. Il portafogli è stato ritrovato svuotato di poche decine di euro, il 18enne fortunatamente non ha riportato lesioni. 

La rapina è avvenuta a mezzanotte e un quarto circa di sabato. Episodio raccontato dalla madre del ragazzo aggredito, attraverso i social. "Un ragazzo di colore, con la scusa di chiedere un'indicazione, ha strappato di mano il cellulare a mio figlio che stava tornando a casa a piedi dal centro di Cesena con un amico ed era nella strada che dall'Ipercoop va al Ponte Europa". "Mio figlio - ha spiegato la mamma - lo ha rincorso nel parchetto dietro la piadineria ma sono arrivati da dietro due amici di questo che lo hanno immobilizzato a terra e gli hanno frugato nelle tasche rubandogli anche il portafogli. Nel frattempo altri due bloccavano l'amico di mio figlio per non farlo avvicinare". 

Gli uomini dell'Arma hanno più di qualche sospetto sui possibili autori dell'agguato che sarebbero ragazzi già noti per comportamenti sopra le righe.

Secondo La Rete Forlì-Cesena "Probabilmente si tratta della stessa baby gang che è stata più volte segnalata in zone centrali cittadine per atteggiamenti aggressivi nei confronti di coetanei. L'episodio di Cesena purtroppo è solo l'ultimo di una lunga serie di azioni criminali che si susseguono da diverso tempo su tutto il nostro territorio. Minorenni che a volte arrivano da fuori provincia, alcuni di loro di origine magrebina o dell’Est Europa, che si dilettano nel mettere a segno rapine o anche solo scorribande e danneggiamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento