Borghi si avvicina al porta a porta: partono gli incontri serali con i cittadini

Si terranno il 6, 7 e il 13 marzo le riunioni organizzate dai responsabili di Hera e dagli amministratori comunali per informare i cittadini sulle novità del sistema di raccolta, che partirà il 25 marzo e che introduce per la prima volta la raccolta dell’organico

Partono mercoledì le serate informative sul porta a porta a Borghi. La prima riunione si terrà alle 21 al Centro polifunzionale in via De Amicis 16, poi faranno seguito quella di giovedì (sempre alle 21) a Stradone presso le Sale parrocchiali di via Buozzi e infine l’incontro pomeridiano con gli anziani di mercoledì 13 marzo alle 16 al Centro Polifunzionale in via E. De Amicis, 16. L’inizio delle serate, in cui rappresentanti dell’amministrazione comunale e i responsabili di Hera forniranno tutte le informazioni necessarie ad affrontare il passaggio al nuovo sistema di raccolta domiciliare, è alle 20.30.

"I tre incontri serali sono appuntamenti ai quali è importante che i cittadini partecipino per comprendere al meglio modalità e tempi di passaggio al porta a porta - afferma il sindaco Piero Mussoni -. Dopodiché, dal 11 marzo, si avvierà una fase in cui sarà Hera a contattare le attività e a recarsi presso le famiglie coinvolte per illustrare le modalità del sistema porta a porta e consegnare i contenitori e il materiale informativo. Ricordiamo che la raccolta differenziata è un obbligo previsto dalla legge e dai regolamenti delle Autorità competenti. Il mancato rispetto potrebbe comportare sanzioni amministrative".

L'inizio del porta a porta

Il porta a porta prenderà il via a Borghi dal 25 marzo e prevede la raccolta a domicilio del rifiuto organico, lo scarto di cucina e di giardinaggio introdotto per la prima volta a Borghi, e dell’indifferenziato in giorni e orari prestabiliti, mentre per tutte le altre tipologie di rifiuti (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e vegetali) la raccolta rimane stradale. Saranno inoltre attivati nuovi servizi stradali per la raccolta degli scarti verdi. I cassonetti stradali dell’organico (ove presenti) e dell’indifferenziato saranno rimossi dal 4 aprile in poi.

Le modalità esatte del nuovo sistema di accolta saranno comunicate nella guida-calendario che sarà distribuita ‘porta a porta’ dal 11 marzo, insieme al Rifiutologo e al materiale per agevolare la separazione dei rifiuti, dagli operatori incaricati da Hera, facilmente identificabili grazie al tesserino di riconoscimento. Il porta a porta, fortemente voluto dall’Amministrazione per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente, permetterà di migliorare la percentuale di raccolta differenziata, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti.

Il sistema integrato di raccolta

Il servizio di raccolta rifiuti a Borghi, che riguarderà oltre 900 utenze, prevede un sistema integrato tra raccolta domiciliare (per rifiuto organico e indifferenziato) e stradale per tutte le altre tipologie di raccolta differenziata (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e potature, ove presenti). Dai primi di ottobre saranno eliminati i contenitori stradali dedicati alla raccolta di indifferenziato e organico, che da lunedì 25 marzo verranno raccolti a domicilio: l’organico 2 volte la settimana e l’indifferenziato una volta alla settimana. Ad ogni famiglia sarà infatti consegnato un pratico kit composto da: un contenitore da 25 litri per la raccolta dell’organico, uno da 35 litri per la raccolta dell’indifferenziato e un sottolavello da 10 litri per la raccolta dell’organico. Per maggiori informazioni contattare il Servizio Clienti Hera 800.999.500,numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00, oppure scarica la app “il Rifiutologo”, disponibile anche on-line su www.ilrifiutologo.it.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in avanzata decomposizione ritrovato in una scarpata stradale

  • Vaga seminuda per strada in stato confusionale, la Polizia Locale risolve il 'mistero'

  • Rientra a casa e trova il rapinatore col coltello: "Io e te andiamo a prelevare". Lo salva il vigilante

  • Le temperature calano a picco: in arrivo vento e temporali: l'allerta meteo

  • La 17enne cesenate Alessandra Rumieri è la nuova "Miss Mondo Rally"

  • Ladri scatenati nella notte, le telecamere riprendono la 'banda' dei camioncini da lavoro

Torna su
CesenaToday è in caricamento