Raccolgono fondi di beneficenza nei pressi del Romagna Shopping Valley: era una truffa

I Carabinieri di Cesenatico al termine delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per truffa in concorso due persone.

I Carabinieri di Cesenatico al termine delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per truffa in concorso due persone. Nel corso di servizi di perlustrazione gli stessi hanno identificato, nel primo pomeriggio di domenica, un cinquantaduenne e un trentacinquenne, entrambi pregiudicati e residenti nel cosentino, mentre, nei pressi del centro commerciale “Romagna Shopping Valley”, svolgevano un'attività di raccolta fondi da devolvere ad associazione no profit, denominata “V.D.R. Italia voglia di ricominciare”, con sede nella provincia di Cosenza. Tale associazione era di fatto inesistente, come è emerso all’esito degli accertamenti svolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento