Bando periferie, regna il caos. Lucchi chiede l'intervento dei parlamentari locali

A Cesena è giunta una comunicazione via Pec che informa della concessione di una proroga fino al 15 settembre per la presentazione dei progetti esecutivi delle opere finanziate dal bando

Mentre da una settimana, cioè da quando il Senato ha approvato un emendamento del cosiddetto decreto Milleproroghe, si discute del ‘congelamento’ del bando periferie fino al 2020. dalla Presidenza del Consiglio è arrivata in questi stessi giorni, a Cesena, come agli altri Comuni che avevano sottoscritto la convenzione del bando, una comunicazione via Pec che ha informato della concessione di una proroga fino al 15 settembre per la presentazione dei progetti esecutivi delle opere finanziate dal bando.

A darne notizia è il sindaco della città malatestiana Paolo Lucchi. "E' legittimo essere disorientati - attacca -. L’unica certezza è che a Roma sembra regnare una grande confusione, e che questo non fa bene ai cittadini, ai Comuni, al Paese". "La procedura va avanti lo stesso? - si interroga il sindaco -. Oppure siamo di fronte all’applicazione della massima evangelica “non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra”, con l’apparato tecnico-amministrativo che ignora i provvedimenti assunti dall’esecutivo e dal Parlamento?".

"In questo contesto, l’unica speranza è che l’emendamento approvato al Senato non passi alla Camera - sostiene il sindaco -. Per questo chiedo ai parlamentari locali di attivarsi in quella sede per difendere i cittadini e rimettere a disposizione dei Comuni le risorse che ci sono state ufficialmente destinate e che sono essenziali per la realizzazione di opere di riqualificazione importanti per i territori. Se, per il Governo, i Comuni sono ancora al centro delle politiche di rilancio del Paese, questo è il momento di dimostrarlo. La buona politica dovrebbe saper capire quando è il momento di sospendere le polemiche di parte e “tirare” tutta dalla stessa direzione, che è quella della difesa del nostro territorio e dei suoi abitanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento