rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Qualità dell'aria, semaforo verde nell'ultimo bollettino: a Forlì-Cesena rientra l'allerta smog

Le misure emergenziali proseguono invece nel resto della regione. I dati del bollettino del 27 dicembre 2022 diffuso da Arpae

La provincia di Forlì-Cesena torna nei parametri della qualità dell'aria e rientra l’allerta smog con la decadenza delle misure emergenziali. Lo comumica Arpae che rende noto che l'ultimo bollettino effettuato il 27 dicembre porta un semaforo verde per Forlì-Cesena. In base alle previsioni sulla qualità dell'aria, le misure emergenziali restano attive nel resto della regione, in particolare nei comuni delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Bologna e Ravenna. Dal 28 dicembre 2022, rientra invece l’allerta nelle province di Forlì-Cesena e Rimini.

Le limitazioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti (fino a diesel euro 4) nei comuni Pair, così come gli altri provvedimenti emergenziali, rimarranno attive fino a mercoledì 28 dicembre incluso, giorno di controllo ed emissione del nuovo Bollettino Liberiamolaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità dell'aria, semaforo verde nell'ultimo bollettino: a Forlì-Cesena rientra l'allerta smog

CesenaToday è in caricamento