menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità dell'aria, Arpae conferma il bollino rosso: proseguono le misure emergenziali

Restano in vigore fino a lunedi' 1 marzo le misure emergenziali previste dalla manovra antinquinamento della Regione

Restano in vigore fino a lunedi' 1 marzo le misure emergenziali previste dalla manovra antinquinamento della Regione Emilia-Romagna, sulla base delle previsioni di superamento dei valori limite giornalieri delle polveri sottili Pm10. Le misure, che impongono limiti alla circolazione anche ai diesel Euro 4, comprendono la domenica ecologica del 28 febbraio. Anche nel bollettino emesso oggi, infatti, Arpae ha confermato le misure di emergenza gia' in vigore secondo la nuova modalita' 'predittiva', che punta a ridurre gli accumuli di polveri sottili intervenendo in anticipo.

L'allerta, segnalata con un bollino rosso nel sito liberiamolaria.it, riguarda tutte le province dell'Emilia-Romagna e proseguira' appunto fino a lunedi', il prossimo giorno di controllo. Le misure emergenziali, che si applicano anche nella domenica ecologica del 28 febbraio, estendono il divieto di circolazione ai veicoli diesel Euro 4 in tutta l'area inclusa all'interno delle tangenziali, dalle 8.30 alle 18.30. Oltre ai diesel Euro 4, si fermano anche i veicoli piu' inquinanti gia' bloccati durante la settimana in applicazione della nuova manovra ordinaria: i veicoli a benzina fino agli Euro 2, quelli a gpl/benzina e metano/benzina fino agli Euro 1, ciclomotori e motocicli fino agli Euro 1. (Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento