Puzza a Cesenatico, in centinaia firmano la petizione presentata in Comune

Sul tema del depuratore recentemente l'amministrazione comunale ha incontrato i vertici di Hera sui lavori di adeguamento dell’impianto di depurazione delle acque reflue. L’incontro è stato pure occasione per esaminare in dettaglio alcune problematiche relative agli odori

La raccolta firme a Cesenatico per chiedere la fine dei cattivi odori serali che appestano varie zone della città è stata portata in Comune e protocollata. In poche ore, con due punti in cui firmare, sono state raccolte 276 firme, che ora vanno ad ingrossare il "dossier" in municpio sul depuratore di Hera, il principale "indiziato" per l'origine della puzza. Dopo la raccolta firme la protesta dei cittadini andrà avanti: in particolare si rileva che i miasmi, oltre a rendere poco "vivibili" le ore serali, per alcuni turisti sono state motivo di profonda insoddisfazione sul loro soggiorno a Cesenatico.

Sul tema del depuratore recentemente l'amministrazione comunale ha incontrato i vertici di Hera sui lavori di adeguamento dell’impianto di depurazione delle acque reflue. L’incontro è stato pure occasione per esaminare in dettaglio alcune problematiche relative agli odori sgradevoli provenienti dalla zona in cui è collocato anche l’impianto di depurazione. L'intervento è in corso e le tempistiche dell’intervento vengono date come in linea con il programma, con l’80% dei lavori già completati. Ma evidentemente, nonostante l'intervento, il problema dei cattivi odori non è stato ancora risolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento