Savignano, nuova sede per la Protezione Civile

Sono ormai terminati i lavori di realizzazione dell'Edificio di Pubblica Utilità a Savignano sul Rubicone in via Pietà, destinato ad accogliere il Centro Sovracomunale di Protezione Civile

Sono ormai terminati i lavori di realizzazione dell'Edificio di Pubblica Utilità a Savignano sul Rubicone in via Pietà, destinato ad accogliere il Centro Sovracomunale di Protezione Civile con il Distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari, i volontari della Pubblica Assistenza Comprensorio del Rubicone e il gruppo della Protezione Civile comunale. Circa 2.800 metri quadrati che ospiteranno le attrezzature, i mezzi e gli operatori delle associazioni all'interno del nuovo edificio che occupa un'area di circa 600 mq. per una struttura articolata su due piani, 600 metri a piano terra e 200 al primo piano.

I locali sono stati consegnati nelle scorse settimane ai destinatari, ovvero alle tre associazioni che insieme formano il Polo della Protezione Civile del Rubicone, il ché farà della sede e dell'area circostante una zona strategica per le politiche di Protezione Civile promosse dal Comune di Savignano sul Rubicone in quanto base operativa del C.S. (Centro Sovracomunale di Protezione Civile) con il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) e con la sede operativa C.O.M. (Centro Operativo Misto).

La realizzazione dell'Edificio di Pubblica Utilità è stata ultimata al suo interno grazie ai finanziamenti dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile (100 mila euro), ai fondi messi a disposizione dalla Pubblica Assistenza Comprensorio del Rubicone (100 mila euro) ed anche al contributo della Cocif che ha messo a disposizione gratuitamente una parte delle porte per i locali destinati al Distaccamento dei Vigili del Fuoco.

I contributi si sono sommati all'investimento messo in campo dal Comune di Savignano sul Rubicone; rimane da completare l'area esterna all'edificio, che sarà realizzata non appena saranno reperiti i fondi necessari. “Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a realizzare un’opera cosi importante per il territorio del comune di Savignano sul Rubicone e per la Valle del Rubicone” dichiara l'assessore alla Protezione Civile del Comune di Savignano sul Rubicone Nazzareno Mainardi. “Un grazie particolare va al presidente della Pubblica Assistenza Luigi Marcantoni, con il quale ho condiviso il difficile percorso della costruzione della nuova sede. Appena terminati i piccoli lavori di rifinitura interni che si stanno effettuando in questo ultimo periodo, organizzeremo l’inaugurazione ufficiale come segno del compimento di un progetto i cui tempi sono stati lunghi, ma che oggi ci dà grande soddisfazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento