La città che non va, "le periferie sono alla mercé dei ladri"

La sicurezza è una delle emergenze maggiormente sentite dai cesenati. Lo si evince anche dalle tante segnalazioni che arrivano su questo tema. Gabriele punta il dito sulla scarsa presenza delle forze dell'ordine

La sicurezza è una delle emergenze maggiormente sentite dai cesenati. Lo si evince anche dalle tante segnalazioni che arrivano su questo tema. Gabriele punta il dito sulla scarsa presenza delle forze dell'ordine. E' la segnalazione che arriva da un cittadino per l'iniziativa “La città che non va”, la raccolta di segnalazioni dei cesenati su cosa non funziona adeguatamente in città. Per inviare la tua segnalazione: redazione@romagnaoggi.it

Scrive Gabriele: “Come tanti cittadini e titolari di aziende a Cesena, sono esaspertato dalle continue razzie e furti compiuti a qualsiasi orario e in qualsiasi modalità da parte di indisturbati ladri che hanno trovato nella tranquilla Cesena una gallina dalle uova d'oro dove poter saccheggiare a piene mani qualsiasi cosa, dai preziosi ai prosciutti conservati nelle cantine, passando per le auto e biciclette ..violando la proprietà privata che ogni giorno i cittadini pagano cara con tributi sempre più alti solo per il fatto di avere una abitazione”.

Prosegue Gabriele: “La motivazione di tanti furti negli ultimi anni è data dall'impunità e dai mancati controlli e pochissimo personale di polizia che gira per le nostre strade di Cesena e soprattutto in campagna dove ci si trova alla mercè di chiunque abbia voglia di violare suddette proprietà, ora, a parte i possibili interventi straordinari che tendono a tamponare questo grosso problema mi chiedo come si sta muovendo il Sindaco in accordo col Prefetto e le forze dell'ordine per far si che noi cittadini possiamo stare tranquilli nelle nostre strade e abitazioni.Non si vedono mai controlli se non nelle strade principali ed esclusivamente per fare cassa, e i controlli la sera e la notte in giro per le periferie Chi deve farli? Perchè città vicine hanno il doppio delle forze di polizia di Cesena?

E' evidente che bisogna mettere in sicurezza una città che fino a pochi anni fa era tranquilla mentre sta diventando molto velocemente una città dove aver paura”

RIFIUTI IN VIA CESARE BATTISTI

Antonio Alessandri scrive in una sua nuova segnalazione: “Qualche giorno fa ho letto di una segnalazione di un lettore che segnalava una discarica in Via Marinelli ma devo correggere il lettore, la discarica è in Via Felice Orsini, praticamente quasi in angolo con Via Cesare Battisti, è da anni che segnalo al Sindaco e alla stessa Hera il degrado che noi subiamo ma fino ad oggi nessuno è intervenuto e quello che vedete è il risultato”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento