Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Prosegue a Bagno l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada

Prosegue con successo a Bagno di Romagna l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena, che si svolgerà fino a domenica

Prosegue con successo a Bagno di Romagna l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena, che si svolgerà fino a domenica 28 maggio presso la centralissima Piazza Ricasoli, dalle ore 12 fino a tarda sera. Continua il flusso di buongustai che dall’ora di pranzo in avanti, si affolla e fa tranquillamente la fila per gustare i cibi di strada presenti a questa anteprima in una location diversa dalla solita.

Il famoso Festival di Cesena, riconosciuto come la fonte e l’origine della «moda» che si è scatenata in tutta Italia e anche all’estero per questo tipo di gastronomia, si è spostato per una Anteprima sulla riviera cesenate, a Cesenatico, città protagonista della manifestazione con il pesce fritto al cono e altre prelibatezze preparate proprio dall’Associazione Ristoratori di Cesenatico.

Dopo lo straordinario successo che riscuote ogni anno a Cesena, Il Festival Internazionale del Cibo di Strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere, terrà quindi la sua Anteprima a Bagno di Romagna con l’avvicinarsi dell’estate, in collaborazione con il Comune di Bagno di Romagna, l’associazione Bellappennino Savio-Tevere, “Emilia-Romagna Terra con l’Anima”, la Pro Loco di Bagno di Romagna, “Le Tre Terme di Bagno di Romagna”, l’A.S. Bagnese, La Crocina e Festasaggia. Un evento durante il quale è possibile assaggiare la migliore cucina di strada giunto da regioni e nazioni simbolo di questo tipo di cucina. “Siamo ben contenti di poter ospitare anche quest’anno l’Anteprima di una manifestazione così di successo come Il Festival Internazionale del Cibo di Strada – hanno affermato durante l’inaugurazione il sindaco Marco Baccini e il vicesindaco di Bagno di Romagna con delega al Turismo, Alessia Rossi. Alla inaugurazione era presente anche il presidente comprensoriale della Confesercenti Cesenate, Cesare Soldati e i rappresentanti delle tante associazioni che hanno dato vita a questa Anteprima, che sta riscuotendo di nuovo notevolissimi consensi.

Ormai si parla dovunque del cibo di strada e ci sono moltissimi tentativi di imitazione, ma la prima iniziativa (nel 2000) a mettere in campo e a dar valore a questo tipo di gastronomia è stata proprio la manifestazione di Cesena, che ha creduto da sempre in questo straordinario incontro di culture. A Bagno di Romagna sono presenti operatori, accuratamente scelti dagli organizzatori del Festival cesenate, colonne portanti del cibo di strada.

Tra le tante prelibatezze si potranno trovare: churrasco e empanada dall’Argentina; tacos e burritos dal Messico; pani ca’meusa, panelle, arancine di riso e cannoli da Palermo; arrosticini di pecora e hamburger di pecora dall’Abruzzo; olive all’ascolana e fritto misto all’ascolana dalle Marche; pesce fritto al cono da Cesenatico; tortelli nella lastra, porcini fritti e castagnaccio di Bagno di Romagna.
E poi: vini e bevande provenienti da ogni territorio.


Musica, animazioni di strada, e tanto altro ancora… Sabato sera spettacolo con il gruppo Margò 80, la popolare band che propone un favoloso e ricco programma di canzoni dei favolosi anni 80. Domenica suonerà la Banda di Santa Cecilia per le vie del paese e musica con Daniele dalle ore 18. Sabato e domenica si svolgerà anche il Mercatino. Per informazioni sul Festival Internazionale del Cibo di Strada si può visitare il sito www.cibodistrada.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue a Bagno l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada

CesenaToday è in caricamento