La proposta da favola del vocalist cesenate sulle note dei Coldplay a San Siro

Alla vista dell'anello la ragazza è scoppiata in lacrime, mentre gli spettatori hanno distolto l'attenzione dalla band e hanno iniziato a scattare fotografie ai futuri sposi

C'è qualcosa di più bello e romantico di una proposta di matrimonio fatta di fronte al concerto della propria band del cuore?

Lui è Sandro Base, 35enne cesenate molto conosciuto in Romagna per essere lo speaker dello stadio Dino Manuzzi, ma anche voce di Radio Studio Delta e vocalist della discoteca Villa Papeete. Lei è Francesca, la sua fidanzata, che dopo il concerto è diventata una delle donne più invidiate d'Italia. Durante il concerto dei Coldplay di lunedì sera a San Siro, infatti, i due si sono resi protagonisti di un gesto degno delle migliori commedie romantiche. Quando la band ha iniziato a suonare la romanticissima "Fix you", Sandro si è inginocchiato davanti a Francesca e ha tirato fuori dalla tasca il tanto bramato cofanetto. Alla vista dell'anello la ragazza è scoppiata in lacrime, mentre gli spettatori hanno distolto l'attenzione dalla band inglese - ma solo per un attimo - e hanno iniziato ad applaudire e a scattare fotografie ai futuri sposi, condividendo con loro questo momento magico e commovendosi insieme ai due ragazzi.

Una fotografia di questa scena da favola è stata postata dalla pagina Facebook “Coldplay Italia”, che ha commentato: “La foto parla da sola! Succede tutto durante Fix You! Auguri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento