menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Promozione turistica, le attività svolte con il gettito dell'imposta di soggiorno

Un anno difficilissimo per l’intero settore turistico per il quale l’Amministrazione ha con forza puntato a mantenere in vita un importante programma di promozione e manutenzione del territorio

Il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini e l’Assessore al Turismo Ricci presentano il documento di riepilogo degli impieghi del gettito dell’imposta di soggiorno per l’anno 2020.

Un anno difficilissimo per l’intero settore turistico per il quale l’Amministrazione ha con forza puntato a mantenere in vita un importante programma di promozione e manutenzione del territorio, al fine di presidiare la visibilità della Destinazione e delle sue eccellenze, così da supportare, non appena possibile, una più agile ripresa delle attività del settore.

“L’anno 2020 è corrisposto con un impegno importante assunto dall’Amministrazione nei confronti degli operatori del settore e dei loro rappresentanti delle Associazioni di Categoria-  afferma l’Assessore Ricci - Infatti l’anno è cominciato con l’aumento dell’imposta, portato a 2 euro, concordato sulla base di un preciso piano di investimenti condivisi”.

"Nonostante le enormi difficoltà per il settore che si sono ripercosse anche sul gettito dell’imposta, praticamente tutti gli obiettivi che erano stati condivisi sono stati mantenuti, seppur in certi casi ridimensionati negli impegni di spesa.Tra questi troviamo il potenziamento degli investimenti sul “Regno della Fantasia” con l’aumento del contributo per la gestione del Sentiero degli Gnomi. Mantenuti poi i contributi alle Pro Loco territoriali ed alla Banda, nonché l’investimento sul bando eventi, strumento cardine territoriale che ha garantito vivacità ai borghi nei periodi estivi ed autunnali".

Importanti sono poi stati gli investimenti sulla promozione diretta della destinazione fatta dall’Amministrazione, ove con oltre 37.000 euro si sono portate TV nazionali sul territorio, avviate campagne di pubblicità sui social e sviluppati nuovi strumenti cartacei per i turisti.

Altre importanti azioni hanno riguardato il potenziamento del prodotto out-door.

“Sono state acquistate colonnine per la ricarica delle e-bike da posizionare strategicamente sul territorio, nonché affidata la progettazione per la riqualifica di 15 anelli escursionistici della Val di Bagno Trek. Azioni che proseguiranno nella loro implementazione del 2021” continuano Sindaco ed Assessore.

Non ultimo, viene ricordato il supporto dato alle imprese nel periodo di lock-down con l’esenzione di alcune rate della TARI, nonché le attività di coordinamento con gli altri Comuni dell’Unione Valle Savio per l’avvio del progetto “I Percorsi del Savio”, quale nuovo fulcro delle future attività promozionali e di sviluppo del settore turismo per l’intero territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento