Un "Project Manager" per la riqualificazione dell'E45: è l'ingegnere Raffaele Spota

La nomina rientra nel processo di rinnovamento di Anas determinato nelle scorse settimane dal presidente Gianni Vittorio Armani, anche alla luce delle normative vigenti che prevedono criteri di rotazione periodica delle figure dirigenziali

L'Anas istituisce la figura di un "Project Manager" per la riqualificazione e messa in sicurezza dell'E45-E455 per il quadriennio 2015-2019. L'incarico è stato affidato all'ingegnere Raffaele Spota, attualmente Capo Compartimento in Umbria. La nomina rientra nel processo di rinnovamento di Anas determinato nelle scorse settimane dal presidente Gianni Vittorio Armani, anche alla luce delle normative vigenti che prevedono criteri di rotazione periodica delle figure dirigenziali.

Risale allo scorso 21 luglio l’avvio del nuovo assetto di governance dell’azienda, che oltre ad aver soppresso tre Condirezioni generali e rinnovato l’intero Organismo di Vigilanza, ha avviato la profonda riorganizzazione di tutta la struttura societaria, al fine di razionalizzare le attività ed efficientare i processi industriali, nell’ottica di valorizzazione degli asset e delle competenze sviluppate dall’azienda, di miglioramento del servizio offerto e con l’obiettivo di raggiungere quanto prima l’autonomia finanziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento