Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Gambettola

Gambettola celebra il 72esimo della Liberazione: il programma

A conclusione della giornata, gli alunni delle scuola secondaria di primo grado leggeranno brani e poesie dedicate alla Resistenza.

Sabato 15 ottobre ricorre il 72° anniversario della Liberazione di Gambettola. “In occasione dell'importante ricorrenza della Liberazione abbiamo predisposto un nutrito programma - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - fra le diverse iniziative previste ci tengo ad evidenziare l’inaugurazione dell’installazione a ricordo del passaggio del fronte, creata con alcuni resti del ponte di Baley, rinvenuti durante gli scavi per la realizzazione del nuovo ponte sulla Rigossa. Inoltre verrà inaugurata la mostra su Luciano Lama, cittadino onorario di Gambettola, che rimarrà aperta fino a fine ottobre. Infine  si terrà l’incontro con i ragazzi delle scuole per parlare del ruolo che hanno avuto le donne di Gambettola nella lotta di Liberazione”.

Questo il programma - Il ritrovo è previsto alle 9 in piazza II Risorgimento, di fronte al municipio. All’interno del palazzo comunale verrà deposta una corona davanti alla lapide che ricorda i Caduti delle due guerre mondiali e successivamente verrà inaugurata una targa che riporta i nomi di tutti i sindaci che si sono succeduti dall’ottobre 1944 in poi. Successivamente il corteo, accompagnato dal Corpo bandistico “Città di Gambettola”, percorrerà corso Mazzini e via Pascucci fino al Ponte della Libertà dove verrà inaugurata l’installazione a ricordo del passaggio del fronte. 

A seguire il corteo si fermerà in piazza Cavour e davanti al Monumento ai Caduti verrà deposta una corona d’alloro, mentre alle 10.15, in piazza Pertini, si terrà il concerto del Corpo bandistico “Città di Gambettola”. Le celebrazioni proseguiranno poi all’interno del Centro Culturale Fellini. Alla sala mostre Valter Bielli e Gianfranco Miro Gori inaugureranno la mostra dedicata a Luciano Lama, il sindacalista che parlava al Paese.

La mostra fotografica e documentale, già esposta a maggio a Palazzo Madama a Roma in occasione della ricorrenza dei trent'anni dalla scomparsa di Lama, è stata curata dall’Associazione Luciano Lama e dalla Fondazione Radici della Sinistra. Nella sala convegni, alle11, dopo il saluto del sindaco Roberto Sanulli, interverrà Elide Urbini per parlare di “Le donne di Gambettola e la Liberazione”. A conclusione della giornata, gli alunni delle scuola secondaria di primo grado leggeranno brani e poesie dedicate alla Resistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambettola celebra il 72esimo della Liberazione: il programma

CesenaToday è in caricamento