Il Comune cerca un’associazione per portare avanti il progetto "Pane & Internet"

Fra i criteri valutazione, oltre all’esperienza nel settore e la disponibilità di spazi idonei per i corsi, c’è l’impiego di studenti universitari tra gli operatori (docenti, tutor, formatori, facilitatori, organizzazione e segreteria) impegnati nelle attività

I cesenati hanno fame di conoscenze informatiche e il Comune risponde a questa esigenza con le iniziative del progetto Pane & Internet, lanciato dalla Regione per lo sviluppo delle competenze digitali dei cittadini. Dopo il successo riscosso dalla fase sperimentale del progetto, svoltasi negli ultimi mesi del 2016 e che ha registrato corsi tutti esauriti e lista di attesa di oltre 100 persone, l’intenzione è di portare avanti l’esperienza fino alla fine del 2018. Per questo il Comune ha lanciato un bando per selezionare  un’associazione a cui affidare il compito di portare avanti, nel periodo compreso fra il 1 marzo e il 31 dicembre 2018, l’attività di supporto al Punto Pane & Internet e, più in generale, tutte le altre azioni locali previste nell’ambito del progetto regionale.

Fra le attività richieste, l’organizzazione di sei corsi di I livello e di tre corsi di II livello entro il 2017, e di altrettanti nel 2018, e di almeno due eventi all’anno dedicati alla cultura digitale. Si chiede, inoltre, di mettere a disposizione due facilitatori digitali che svolgano la loro attività in Biblioteca Malatestiana. A fronte di questo impegno, l’amministrazione mette a disposizione la somma di 26mila euro. Per le candidature c’è tempo fino alle ore 13 del 22 febbraio. Potranno presentare domanda associazioni di promozione sociale attive sul territorio e iscritte al registro comunale, provinciale o regionale, che abbiano fra gli scopi indicati nel loro statuto lo svolgimento di attività formativo-didattica.  

Fra i criteri valutazione, oltre all’esperienza nel settore e la disponibilità di spazi idonei per i corsi, c’è l’impiego di studenti universitari tra gli operatori (docenti, tutor, formatori, facilitatori, organizzazione e segreteria) impegnati nelle attività. Con il coinvolgimento degli studenti, infatti, l’Amministrazione mira a favorire lo sviluppo di un rapporto di rete con l’Università, con i servizi e le strutture dei Dipartimenti e con quelli di altri istituti scolastici e culturali della città. Il bando completo e tutta la documentazione relativa possono essere scaricati dal sito del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • La media migliore sfiora il 9,7: ecco l'elenco completo degli studenti più bravi del liceo classico Monti

  • Coronavirus, nessun decesso ma cinque nuovi casi nel cesenate

Torna su
CesenaToday è in caricamento