Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Lotta alla violenza sulle donne, si chiude "In-differenze": coinvolti oltre 700 studenti

Il progetto, fortemente voluto dal Centro Donna di Cesena in collaborazione con la cantautrice Francesca Romana Perrotta e la creativa Claudia Farnedi, è iniziato a settembre, coinvolgendo più di 700 studenti

Da mercoledì a domenica prossima, nel Centro Montefiore (Via Leopoldo Lucchi, 335), si svolgeranno le giornate conclusive del progetto Indifferenze, un’iniziativa formativa realizzata con le scuole, al fine di sensibilizzare i giovani al tema della prevenzione della violenza di genere. Avranno luogo cinque giornate in cui verranno presentate conferenze, testimonianze, istallazioni artistiche e videoclip, realizzati in collaborazione con gli studenti.

Il progetto, fortemente voluto dal Centro Donna di Cesena in collaborazione con la cantautrice Francesca Romana Perrotta e la creativa Claudia Farnedi, è iniziato a settembre, coinvolgendo più di 700 studenti e studentesse delle scuole medie e superiori del nostro territorio.  Per sensibilizzare l’argomento ‘la prevenzione della violenza di genere’, si sono tenuti incontri mirati in ogni singola classe. Infine, agli alunni e alunne è stato chiesto di realizzare un videoclip sul tema, utilizzando la propria creatività e sensibilità. 

La finalità del progetto è stata quella di far riconoscere ai ragazzi e alle ragazze le caratteristiche e le dinamiche psicologiche e sociali nelle relazioni violente; farli riflettere sulla questione che la violenza ci riguarda, non è qualcosa di lontano da noi, anzi nasce spesso nell’ambito delle relazioni familiari e affettive; è importante sapere che cosa fare, a chi chiedere aiuto, quali sono i servizi presenti sul nostro territorio in grado di accogliere, dare consigli, aiutare ad individuare percorsi di uscita dalle diverse situazioni. Il cambiamento, l’accoglienza dell’altro diverso da noi in un primo momento genera paura ma in seguito è visto come opportunità di crescita e arricchimento reciproco.

Durante le giornate di mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, le iniziative inizieranno a partire dalle ore 17, mentre domenica a partire dalle 16. Mercoledì si aprirà con una performance socio-creativa a cura delle scuole che hanno aderito al progetto; seguirà l’esposizione “Preziose Tonalità Femminili” a cura della designer Claudia Meraviglia; interverrà il Centro Donna di Cesena. Giovedì, sempre a partire dalle ore 17, si terrà la presentazione di “Tratti di donna”, progetto dell’Associazione l’Aquilone di Iqbal di Cesena. Le giovani partecipanti proietteranno i video realizzati nell’ambito del progetto, stimolando il confronto con il pubblico  sulle tematiche della difficoltà e ricchezza di essere donna oggi. A seguire verrà presentato “Fermiamo il bullismo nelle scuole” a cura dei ragazzi di “MaBasta”, ospiti al Festival di Sanremo.

Venerdì ci sarà la proiezione dei videoclip in concorso, a cura delle scuole che hanno aderito al progetto. A seguito, interverranno gli alunni e la giuria. Sabato avrà luogo “Però mi vuole bene” - Le differenze nelle relazioni d’amore, in cui interverrà la psicopedagogista e counselor Patrizia Canale. Domenica si terrà il concerto della cantautrice e madrina del progetto, Francesca Romana Perrotta; in seguito, la presidente di Romagna Iniziativa, Francesca Amadori, premierà i video vincitori del concorso. Infine, la giornata si concluderà con l’intervento finale del Centro Donna di Cesena. L’iniziativa è stata realizzata con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla violenza sulle donne, si chiude "In-differenze": coinvolti oltre 700 studenti

CesenaToday è in caricamento