Al via il progetto di educazione alimentare nelle scuole del Lions Club Cesena

Percorso di educazione ad un corretto stile di vita ed alimentare promosso da Lions Club Cesena

Lunedì la scuola media San Domenico è ripartito il progetto educativo “Martina”, un service sull’importanza della prevenzione e dell’educazione alla salute che il Lions Club Cesena promuove presso le scuole dal 2016. Il progetto è nato in Veneto più di dieci anni fa in ricordo di una giovane donna, di nome Martina, colpita da un tumore al seno all’età di 28 anni, che durante la sua malattia aveva ripetutamente chiesto che i giovani venissero informati ed educati ad avere maggior cura della propria salute. Gli obiettivi del progetto sono quindi quelli di portare a conoscenza dei giovani le modalità di lotta ai tumori ed informarli sulla possibilità di evitarne alcuni, impegnandosi fin dalla più giovane età, adottando corretti stili di vita e alimentari.

Quest’anno, a Cesena, il progetto Martina è rivolto a 75 ragazzi della seconda media della scuola San Domenico e ai loro genitori. Il progetto si svolge con 3 incontri da 2 ore, in ogni classe, condotti da una psicologa LILT Forlì-Cesena. Durante il percorso vengono realizzate dai ragazzi pubblicità progresso sulla corretta alimentazione e sul galateo alimentare. Al termine del percorso si svolgerà un incontro finale rivolto alle famiglie, in cui la psicologa spiegherà il lavoro fatto in classe, il medico oncologo IRST spiegherà invece gli aspetti scientifici della corretta alimentazione come presidio fondamentale per la prevenzione di numerose patologie tra cui anche i tumori, infine si visionerà il dvd con le pubblicità progresso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento