Bilancio 2018, boom di adesioni a Carta Bianca: ecco i 56 progetti che prenderanno vita

Tutti i progetti approvati saranno realizzati dall'ufficio tecnico comunale nel prossimo anno e messi in cantiere e finiti nel 2019

Boom di adesioni al progetto Carta Bianca varato dal comune di Cesena. Oltre ottomila partecipanti hanno contribuito a votare e a far realizzare cinquantasei progetti, su novantacinque scelti, per complessivi due milioni di euro (stanziamento raddoppiato rispetto lo scorso anno) che saranno votati nel bilancio per l'anno 2018 in approvazione giovedì. I votanti sono aumentati, rispetto all'edizione del 2016, del 170% quando questi furono poco più di tremila.

Nel numero complessivo non sono conteggiate 586 schede non valide perchè incomplete. Tutti i progetti approvati saranno realizzati dall'ufficio tecnico comunale nel prossimo anno e messi in cantiere e finiti nel 2019. L'opera più desiderata dai cesenati è la messa in sicurezza di via Vigo Ruffio a Case Castagnoli( 368 preferenze), seguita dalla riqualificazione e arredo di via Moretti, antistante il Conad di Case Finali, (366 preferenze), ultima a salire sul  podio con 346 voti è la richiesta di inserimento dell'area ex Zuccherificio nel piano di videosorveglianza comunale.

A seguire, tra i più votati dagli elettori, una tripletta di progetti per il quartiere Oltresavio: la realizzazione di un percorso pedonale e ciclabile e di una casina di legno nel giardino della scuola d'infanzia “Marino Moretti” (311 voti), la messa in sicurezza di via Tipano (288 voti) e la riqualificazione della fermata del bus presso la chiesa di San Mauro (271 voti). Molto votato con 271 preferenze, nel quartiere Rubicone, il potenziamento dell'illuminazione pubblica a Carpineta nell'area di via Castello. A questi è da aggiungere di diritto, secondo i criteri indicati dall'amministrazione, il progetto più votato per ogni quartiere. 

Secondo l'assessore ai lavori pubblici Maura Miserocchi dall'esame dei voti sui singoli progetti si evidenziano in maniera precipua le priorità dei cittadini. “In primo luogo la pubblica illuminazione – sottolinea Miserocchi – a seguire una maggiore sicurezza stradale, attrezzature e arredi per spazi verdi e riqualificazione dei medesimi.” “La grande affluenza di votanti – ci tiene a sottolineare il sindaco Paolo Lucchi, togliendosi anche qualche sassolino dalle scarpe – è la risposta a quanti hanno polemizzato su Carta Bianca dicendo che è un progetto vecchio e superato. I cittadini hanno risposto  numerosi facendo vedere che l'interesse per la città è grande, inoltre si sono riqualificati di più i quartieri perchè molti progetti sono stati da loro proposti. Una bella considerazione è il fatto che a votare sono stati chiamati gli 'over' quattordici e questo ha permesso che alcune scuole partecipassero  con progetti poi approvati”.

I progetti per quartiere

Quartiere Cervese Nord: la realizzazione della segnaletica nella Centuriazione Cesenate lungo il Decumano di via Melona dalle fornaci sul Savio verso l'antica linea costa e Ad Novas (250 voti). 
Quartiere Cervese Sud: il progetto “In cammino sulla buona strada,  un percorso di educazione stradale , street art, mappa del camminare lento a cura delle classi quarte della scuola Bruno Munari (237 voti).
Quartiere Valle Savio: realizzazione delle scale interne e parapetti nella Torre di Roversano (215 voti).
Quartiere Al Mare: la messa in sicurezza (con dissuasori della velocità e migliore illuminazione) del tratto di via Assano compreso fra la rotonda Merzagora e il cinema Aladin (158 voti).
Quartiere Dismano: la messa in sicurezza dell'incrocio fra via Larga e via Torino (114 voti).
Quartiere Cesuola: l'installazione di giochi inclusivi per bambini disabili (93 voti).
Quartiere Ravennate: la riqualificazione del marciapiede di via Allocatelli, località San Martino (93 voti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento