Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Lite per la "paghetta" in ritardo al centro di accoglienza dei profughi

Secondo le informazioni raccolte dal Commissariato di Polizia, la liste è scoppiata tra un gruppo di poche unità di profughi lì presenti e i gestori della struttura

Le forze dell'ordine sono dovute intervenire lunedì intorno alle 19,30 nella struttura di accoglienza per richiedenti asilo in via Sant'Agà per sedare una lite che è scoppiata all'interno. Secondo le informazioni raccolte dal Commissariato di Polizia, la liste è scoppiata tra un gruppo di poche unità di profughi lì presenti e i gestori della struttura, per un ritardo nella consegna del “pocket money”, la piccola “diaria” in contanti che ricevono le persone ospitate e oggetto di richiesta di asilo. All'arrivo delle forze dell'ordine, tuttavia, gli animi si erano già calmati e non si è proceduto a denunce. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per la "paghetta" in ritardo al centro di accoglienza dei profughi

CesenaToday è in caricamento