Prima volta del Progetto Scuola Artigianato Cna a Bagno di Romagna

Il coordinatore del progetto Mauro Zani e l’Assessore del Comune di Bagno di Romagna Pierluigi Battistini, sono stati premiati i migliori lavori eseguiti dai ragazzi della 2^ B

Nel corso della serata conclusiva del Progetto Scuola Artigianato, che si è tenuta venerdì scorso nella scuola “Valgimigli” di Bagno di Romagna a cui hanno partecipato il responsabile Cna Cesena Val Savio Roberto Sanulli, il coordinatore del progetto Mauro Zani e l’Assessore del Comune di Bagno di Romagna Pierluigi Battistini, sono stati premiati i migliori lavori eseguiti dai ragazzi della 2^ B.

In una sala gremita di studenti e genitori, sono stati presentati gli 8 lavori realizzati dai gruppi che avevano come filo conduttore lo “sviluppo sostenibile”, tema di approfondimento scelto per l’edizione del Progetto di quest’anno. “Per la prima volta il Progetto Scuola Artigianato ha coinvolto una scuola media di Bagno di Romagna – ha affermato Roberto Sanulli nell’intervento di saluto – e il riscontro è stato molto positivo. I ragazzi, supportati dagli insegnanti, si sono cimentati con grande interesse e impegno, presentando lavori molto accurati di ricerca, interpretando puntualmente lo spirito e le finalità del progetto. Una bella esperienza che intendiamo proporre anche per il prossimo anno scolastico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati selezionati e premiati, con 100 euro ciascuno, i seguenti lavori: “Salvaguardiamo il fiume Savio”, per l’esemplare esecuzione di un plastico che valorizza e richiama l’importanza dell’acqua del fiume come risorsa naturale e necessaria all’uomo (autori Martina Buono, Luca Ensini e Viola Nesti); “Riciclaggio”, per la cura e la precisione con cui sono stati realizzati tre modellini di contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, finalizzati a stimolare maggior senso civico e salvaguardia dell’ambiente (autori Camilla Briccolani, Jenny Quercioli e Annalisa Branchetti). A conclusione della serata, è stata consegnata alla prof.ssa Daniela Corzani una targa ricordo e una borsa di studio di 400 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento