Prima l'ubriachezza, dopo qualche giorno il furto: denunciato

Oltre al 27enne i Carabinieri hanno anche denunciato un marocchino di 31 anni, già noto alle forze dell'ordine.

I carabinieri di Cesenatico hanno denunciato due extracomunitari per diversi reati. Nel primo caso, nella mattinata dello scorso 28 agosto, a seguito di un controllo eseguito in un bar del centro di Cesenatico, i militari hanno identificato e denunciato N.K., trentunenne, marocchino vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, in quanto non ottemperava all'ordine del Questore di Firenze, già notificatogli nello scorso mese di maggio, di lasciare il territorio dello Stato Italiano entro 7 giorni. Lo stesso, dopo le formalità di rito, è stato invitato presso la Questura di Forlì per regolarizzare la propria posizione sul territorio.

Un senegalese ventisettenne, K.I., residente nel trevigiano, già noto in quanto il 26 agosto scorso denunciato per ubriachezza molesta, è stato invece denunciato per furto aggravato. L’uomo, nel pomeriggio del 2 settembre, all’interno di una profumeria del centro di Cesenatico, è stato sorpreso dalla responsabile del negozio a rubare un prodotto. La merce, per un valore di 120 euro circa, è stata immediatamente recuperata e restituita all’avente diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento