rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Savignano sul Rubicone

In prima linea per il sociale, la comunità senegalese è in lutto per la perdita di un concittadino

Le due associazioni in collaborazione con il Comune di Savignano hanno contribuito alla lotta contro il Covid, anche con donazioni dirette. Sidy Samb era uno dei saggi del Centro islamico di Rimini.

La comunità senegalese di Savignano sul Rubicone condivide il dolore per la perdita di un concittadino. Mercoledì 10 novembre è venuto mancare Sidy Samb, 53 anni, senegalese, giunto in Italia nel 2002 e da allora sempre residente a Savignano sul Rubicone. Cittadino italiano, operaio in un’azienda del territorio, Sidy Samb si è sempre impegnato per il benessere della comunità, membro fondatore dell’associazione Bollo di cui era segretario generale, è stato anche fondatore dell’Associazione di solidarietà sociale per le senegalesi e i senegalesi, con lo scopo di aiutare le persone della comunità morte in Italia per rimpatriare le salme nel paese di origine, e di aiutare in generale le persone in difficoltà per macanza di lavoro o per malattia.

Le due associazioni in collaborazione con il Comune di Savignano hanno contribuito alla lotta contro il Covid, anche con donazioni dirette. Sidy Samb era uno dei saggi del Centro islamico di Rimini.

“Un punto di riferimento per il territorio – afferma Bara Konate, della comunità senegalese - una persona disponibile, gioviale e sempre impegnata per il benessere e l’integrazione della nostra comunità. Lascia un grandissimo vuoto tra gli amici senegalesi e italiani. Gli auguriamo di riposare in pace”.

Il funerale si è svolto oggi, venerdì 12 novembre, la salma sarà rimpatriata in Senegal domenica 14 novembre. Sidy Samb lascia la moglie Soda Diane, quattro figli, Fallou, Mame Dearra, Soda, Mamebbousso e i fratelli.

“Ci ha lasciato uno dei fondatori dell’associazioen Bollo – afferma il Sindaco Filippo Giovannini – una persona che ha voluto bene alla nostra città, di quelle che si sono sempre impegnate per il prossimo, senegalese o italiano che fosse. Ci associano al cordoglio della comunità senegalese e della città tutta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In prima linea per il sociale, la comunità senegalese è in lutto per la perdita di un concittadino

CesenaToday è in caricamento