Cronaca

Presto al via i lavori per l’ampliamento della materna di San Vittore

Ai nastri di partenza i lavori per l’ampliamento della scuola materna di San Vittore. Lunedì prossimo, 29 settembre, sarà formalizzata la consegna dei lavori alla ditta Si.ma Costruzioni Edili di Cesena, che si è aggiudicata l’appalto.

Ai nastri di partenza i lavori per l’ampliamento della scuola materna di San Vittore. Lunedì prossimo, 29 settembre, sarà formalizzata la consegna dei lavori alla ditta  Si.ma Costruzioni Edili di  Cesena, che si è aggiudicata l’appalto. L’avvio del cantiere è previsto entro le prime settimane di ottobre e la sua attività sarà organizzata in modo da non interferire con la vita della scuola.

La prima fase dell’intervento, infatti, riguarderà la realizzazione della nuova ala che si estenderà nello spazio retrostante l’edificio attuale. Qui troveranno posto l’aula destinata ad ospitare la terza sezione di materna, un dormitorio comune, una sala per attività libere, oltre a una serie di locali di servizio.  Nella seconda fase, che prenderà il via al termine dell’anno scolastico 2014/2015, si metterà mano all’edificio esistente per una serie di opere di manutenzione e ammodernamento. Importo complessivo dell’intervento è di 900mila euro, interamente coperti con risorse del Comune. Per l’esecuzione dei lavori sono previsti 360 giorni.
 
“Questo intervento – sottolineano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – è solo la prima parte di un progetto più generale, articolato in tre lotti, che riguarda l’intero complesso scolastico di San Vittore. In previsione, infatti ci sono anche  l’ampliamento della scuola primaria e la costruzione della palestra, per un costo totale di 6 milioni e 400mila euro, di cui 2,5 milioni già stanziati nel bilancio poliennale del Comune. Si tratta di un impegno economico rilevante, soprattutto se si tiene conto dei vincoli sui pagamenti e sulle spese per investimenti a cui i Comuni devono sottostare. E, non a caso, pur essendo già stanziata una quota consistente di investimento, la pianificazione dell’intervento – già cantierabile – è  rimasta in stand-by a causa delle difficoltà derivanti dal Patto di stabilità. Questa è una delle ragioni per cui il Comune di Cesena ha scelto di segnalare al Governo quest’opera come intervento prioritario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presto al via i lavori per l’ampliamento della materna di San Vittore
CesenaToday è in caricamento