Cronaca Cesenatico

Presepe decapitato: rosario riparatore "al danno morale e materiale"

Dalle indagini dei carabinieri pare che non si tratti di un gesto di profanazione al simbolo del Natale

Il Popolo della Famiglia, su suggerimento di don Sauro Bagnoli, organizza per giovedì sera alle ore 20,30, un rosario riparatore "al danno morale e materiale" subìto al Presepe della parrocchia di Santa Maria Goretti. "Dalle indagini dei carabinieri pare che non si tratti di un gesto di profanazione al simbolo del Natale, ma denota tuttavia un degrado culturale che attraversa ormai da decenni la nostra Italia e di cui ne fanno le spese i più giovani che arrivano a mettere nello stesso piano la rottura di un cassonetto con le statue di un presepe non dando più alcun valore al simbolo che tali statue rappresentano, non solo dal punto di vista della fede ma anche da quello culturale", afferma Massimo Pistoia, presidente del circolo del Popolo della Famiglia di Cesena.

"Il Popolo della Famiglia intende incidere anche culturalmente e ritiene dunque doveroso sostenere la volontà del sacerdote di pregare per un atto vandalico che è stato compiuto verso il Presepe e tutte le altre cose che nella notte di capodanno sono state rovinate", viene aggiunto da Pistoia, che "invita tutte le persone che hanno espresso disappunto ad unirsi a loro e alla comunità per pregare su questo deplorevole scempio". Il Rosario si terrà nella Parrocchia di Santa Maria Goretti di Cesenatico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presepe decapitato: rosario riparatore "al danno morale e materiale"

CesenaToday è in caricamento