menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Longiano, tanti solidarietà per Arquata del Tronto

La Protezione Civile intercomunale di Borghi Roncofreddo e Longiano con il patrocinio del comune di Longiano e con la collaborazione di tante associazioni e gruppi del territorio stanno facendo una raccolta fondi per il comune di Arquata del Tronto

Grande successo per il pranzo solidale che si è tenuto domenica al centro Auses di Budrio alla presenza di 120 persone tra le quali il Sindaco Ermes Battistini e il nuovo parroco di Budrio Don Filippo, il presidente di Auser Lucio Vespucci e il presidente della protezione civile Flavio Ceccaroli. Solo per il pranzo che è stato possibile grazie alla collaborazione esemplare dei tanti soci e volontari di Auser  si sono raccolti 2.675,20 euro che saranno sommati alle raccolte già fatte (durante alcuni concerti) e altre che ci saranno fino all’epifania all’interno della manifestazione Longiano dei Presepi.

La Protezione Civile intercomunale di Borghi Roncofreddo e Longiano con il patrocinio del comune di Longiano e con la collaborazione di tante associazioni e gruppi del territorio stanno facendo una raccolta fondi per il Comune di Arquata del Tronto colpita dal recente terremoto, e lo fa quando un po’ si sono spenti i riflettori ma con la consapevolezza che c’è ancora tanto bisogno d’aiuto. Dopo il 6 gennaio le somme raccolte verranno donate al Comune di Arquata per un progetto specifico del quale poi vi daremo notizia a tempo debito

Per il Pranzo di domenica è stato possibile raccogliere tanti soldi in quanto il pranzo è stato quasi interamente coperto da tanti sponsor che ci piace elencare: Campana Vittorio, Forno Sbrighi di Cesena, Conad Budrio di pazza glia Enrica, Salumificio Delvecchio, Economy, Pasta Fresca da Valeria, Orogel, Agriturismo il Farneto, Agriturismo 26punto80, Fiorista Fuxia, Auser di Budrio, Loredana Bagnolini, Cristina Brandinelli, Brandinelli Maria e Silvana Bagnolini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento