Dramma povertà, più che raddoppiati gli sfratti

Si è riunito mercoledì mattina, in Comune, il Tavolo Povertà, organismo che raccoglie istituzioni e mondo del volontariato sociale per definire interventi e strategie contro la povertà.

Si è riunito mercoledì mattina, in Comune, il Tavolo Povertà, organismo che raccoglie istituzioni e mondo del volontariato sociale per definire interventi e strategie volte a rispondere alle condizioni di disagio derivanti dalle povertà vecchie e nuove. La riunione odierna è la prima del 2012 (il Tavolo si incontra periodicamente ogni 3-4 mesi) e, accanto ai rappresentanti dei Servizi e delle associazioni aderenti, ha visto anche la partecipazione del Sindaco Paolo Lucchi, dell’Assessore alle Politiche per il Benessere dei Cittadini Simona Benedetti e del Vescovo della Diocesi di Cesena – Sarsina, monsignor Douglas Regattieri.

“Siamo molto felici che il Vescovo ci abbia accompagnato in questo avvio di percorso per il 2012, che si preannuncia impegnativo – commentano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Benedetti -. Le oltre ottocento famiglie che sono state assistite nel 2011 sono solo la punta dell’iceberg di un quadro estremamente complesso. Gli elementi che lo costituiscono sono noti: aumenta la disoccupazione; il problema della casa è sempre più diffuso e spesso assume contorni drammatici, come testimonia il picco delle 238 procedure di sfratto registrate nell’ultimo anno (erano un centinaio l’anno precedente); il disagio economico molto frequentemente innesca problemi di carattere sociale all’interno delle famiglie. Dovremo partire proprio dall’analisi di questi aspetti per capire come muoverci nei prossimi mesi”.

Sempre il sindaco: “Del resto, il Tavolo Povertà è nato proprio dall’idea di mettere la rete del pubblico e quella del privato nelle condizioni di dare vita insieme a una progettualità condivisa per aggredire la crisi. E abbiamo già raggiunto risultati concreti, come quello di dare vita in poco tempo al centro di accoglienza notturna”. “Per l’immediato futuro – proseguono Sindaco e Assessore -  la sensazione è che molti stiano scivolando verso condizioni di disagio mai sperimentate prima. Per questo all’interno del Tavolo abbiamo convenuto sull’importanza di concentrarci sul tema della prevenzione, per evitare che queste famiglie in difficoltà cadano definitivamente nel baratro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Al tempo stesso avvieremo un’analisi approfondita sul tema del lavoro, esaminando gli strumenti di inclusione a nostra disposizione e cercando anche il coinvolgimento delle imprese. E naturalmente non potremo dimenticare la questione dell’emergenza abitativa. Come si vede, si tratta di temi non semplici, per i quali probabilmente gli strumenti già a disposizione non basteranno, e bisognerà individuare nuove forme di intervento. Ed è su questi aspetti che il Tavolo Povertà si ritroverà a discutere prossimamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento