Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Positivo un dipendente del Comune, l'assessore in quarantena: "Sono tranquilla"

"Abbiamo lavorato insieme i giorni scorsi mantenendo però sempre le misure di sicurezza" precisa l'assessore Labruzzo

L'assessore ai servizi per le persone e le famiglie Chicca Labruzzo è in quarantena da venerdì scorso dopo che un dipendente del Comune, con cui era entrata in contatto nei giorni precedenti, è risultato positivo al Covid-19. "Abbiamo lavorato insieme i giorni scorsi mantenendo però sempre le misure di sicurezza - precisa l'assessore Labruzzo - quindi sono assolutamente tranquilla. Comunque, come giustamente vuole la prassi, sono in quarantena a casa mia, isolata da tutti. Attualmente sto lavorando da remoto. E questa mattina, grazie alla tecnologia, ero in giunta tramite Skype".

L'assessore dovrà restare in quarantena fino al 9 aprile compreso. "In Comune, per quanto riguarda il settore di cui mi occupo, abbiamo ridotto le presenze il più possibile, ma, proprio per il tipo di servizio che prestiamo e penso, per esempio, al'area tutela, un minimo di presenza va garantita. Al lavoro ci sono 5 o 6 persone, alcune lavorano in smart working e altre hanno preso ferie o permessi. Non riceviamo più se non per casi urgentissimi e solo su appuntamento. Anche alcune delle assistenti sociali cercano di effettuare il loro servizio tramite telefono". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo un dipendente del Comune, l'assessore in quarantena: "Sono tranquilla"

CesenaToday è in caricamento