Cronaca

Positivo al virus viola la quarantena per recarsi al bar: denunciato

Gli uomini dell'Arma hanno identificato 188 persone, controllato quattro esercizi e denunciato un uomo, già noto alle forze dell'ordine per aver violato la quarantena

I Carabinieri della Compagnia di Cesenatico sono stati impegnati nel lungo ponte di Pasqua in un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere e delle violazioni delle norme finalizzate a contenere la diffusione del covid-19. Gli uomini dell'Arma hanno identificato 188 persone, controllato quattro esercizi e denunciato un uomo, già noto alle forze dell'ordine per aver violato la quarantena.

L'individuo, un ultracinquantenne, è sttao sorpreso mentre si stava recando in un bar di Roncofreddo per consumare una bevanda alcolica, come tra l’altro già aveva fatto in almeno un’altra occasione nei giorni precedenti. Al soggetto l'Igiene Pubblica aveva disposto l'isolamento domiciliare in quanto positivo al virus. In totale son ben 26 le violazioni amministrative accertate per violazione delle norme anti-covid.

I servizi, informa l'Arma, “continueranno con l’impiego di almeno 16 pattuglie giornaliere, intensificati nell’arco orario serale e notturno, al fine di prevenire la commissione di reati predatori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al virus viola la quarantena per recarsi al bar: denunciato

CesenaToday è in caricamento