Porta a porta a Madonnina, S.Teresa e parte di Cannucceto: serie di incontri pubblici

Dal 29 agosto si partirà con la distribuzione dei materiali: la guida-calendario sul porta a porta, il ‘Rifiutologo’ con l’elenco dei rifiuti e la loro corretta destinazione e i contenitori per agevolare la separazione dei rifiuti

Continuano le attività informative e divulgative sul porta a porta, il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti che dal 18 settembre prenderà il via nei quartieri di Madonnina, S.Teresa e Cannucceto (fino a via Palazzone) e riguarderà quasi 2000 utenze. Il servizio di raccolta rifiuti a Madonnina, S.Teresa e Cannucceto (fino a via Palazzone) prevede un sistema integrato tra raccolta domiciliare per rifiuto organico (che sarà raccolto 2 volte la settimana) e indifferenziato (una volta alla settimana) e stradale per tutte le altre tipologie di raccolta differenziata (carta/cartone, plastica/lattine, vetro e potature, ove presenti); dai primi di ottobre saranno eliminati i contenitori stradali dedicati alla raccolta di indifferenziato e organico.  Il porta a porta, fortemente voluto dall’Amministrazione per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente, permetterà di migliorare la percentuale di raccolta differenziata, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti.

L’assemblea serale per i residenti e le attività formative nelle scuole  - Le attività informative sul nuovo servizio di raccolta riguarderanno i residenti, per i quali è prevista un’assemblea pubblica giovedì 22 giugno alle ore 20.30 presso la mensa scolastica della scuola primaria ‘Ada Negri’ di via Don Minzoni. Sarà presente, oltre all’assessore all’Ambiente Valentina Montalti, anche il consigliere regionale Lia Montalti. Anche i bambini della scuola d’infanzia ‘La vela’ saranno coinvolti in attività didattiche, previste nella mattinata di venerdì 23 giugno. 

Le attività formative nelle scuole erano iniziate il 26 maggio scorso presso la Scuola Primaria “Ada Negri” di Cesenatico, dove due incaricati di Hera hanno fornito tutte le indicazioni del nuovo sistema di raccolta a circa 200 bambine e bambini e i loro insegnanti. Durante i laboratori in classe sono state predisposte attività di simulazione e di conferimento dei vari tipi di rifiuti, soffermandosi in particolare sull’organico, sul funzionamento del contenitore areato da sottolavello e degli appositi sacchetti di carta per la raccolta degli scarti umidi. 

Altre assemblee serali per i residenti dei 3 quartieri sono state programmate per mercoledì 26 luglio e lunedì 28 agosto (inizio ore 20.30): per diffondere il più possibile queste informazioni, dalla prossima settimana  persone incaricate da Hera distribuiranno ‘porta a porta’ presso le famiglie e le attività delle zone interessate dal nuovo servizio di raccolta un volantino informativo.
L’amministrazione comunale invita i residenti delle aree interessate dal nuovo sistema di raccolta dei rifiuti a partecipare agli incontri pubblici organizzati in collaborazione con il gestore del servizio Hera per aiutare i cittadini in questa fase di passaggio, fornendo loro tutte le informazioni necessarie per affrontare il passaggio a questo nuovo sistema.

La consegna a domicilio dei materiali dal 29 agosto
Dal 29 agosto si partirà con la distribuzione dei materiali: la guida-calendario sul porta a porta, il ‘Rifiutologo’ con l’elenco dei rifiuti e la loro corretta destinazione e i contenitori per agevolare la separazione dei rifiuti. Ad ogni famiglia sarà infatti consegnato un pratico kit composto da: un contenitore da 25 litri per la raccolta dell’organico, uno da 35 litri per la raccolta dell’indifferenziato, un sottolavello da 10 litri per la raccolta dell’organico (con una fornitura di 100 sacchetti di carta compostabile) e 3 pratiche ecoborse per la raccolta di vetro, carta e plastica/lattine, che rimarrà stradale. Per maggiori informazioni contattare il numero dedicato del Servizio Clienti Hera 800.999.500 (digitare tasto 4 e tasto 2), attivo dal 15 giugno e per tutto il 2017 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, lunedì e giovedì dalle 14 alle 16. Rimane comunque attivo il Servizio Clienti Hera 800.999.500,numero gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento