Sopralluogo sul ponticello del rio Taverna dopo il suo rifacimento

A compiere la visita, il sindaco Paolo Lucchi, l’Assessora ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi, accompagnati dal dirigente del settore Infrastrutture e Mobilità Natalino Borghetti

Primo sopralluogo dell’amministrazione comunale al ponte sul rio Taverna, lungo la via Castiglione, alle porte di San Carlo, dopo la sua sistemazione, eseguita nei mesi scorsi. A compiere la visita, il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi, accompagnati dal dirigente del settore Infrastrutture e Mobilità Natalino Borghetti. "L’esecuzione di questo intervento, di per sé non particolarmente complesso - ricordano Lucchi e Miserocchi -  è stata un po’ tribolata: l’inizio dei lavori è stato rinviato a causa della frana caduta il giorno di Ferragosto, che ha bloccato via Roversano. E, sicuramente, qualche disagio l’ha provocata la chiusura al transito, per circa un mese, che ha obbligato a percorsi alternativi più lunghi da e per San Carlo. Ma ora il ponte, dopo il rifacimento delle spallette in mattoni e il complessivo consolidamento, per un importo di circa 40mila euro, è tornato funzionale e sicuro, e questo è sicuramente il risultato più importante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento