Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Ponte Nuovo, dopo le piogge tanti detriti: le arcate saranno liberate

Ad annunciarlo il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l'assessore alla Protezione Civile Francesca Lucchi

L'accumulo dei detriti (foto di Davide Sapone)

"La Protezione civile del Comune di Cesena ha già concordato con l’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile un intervento per liberare le arcate del Ponte Nuovo dai tronchi e dai detriti che si sono accumulati dopo le intense piogge di domenica scorsa". Ad annunciarlo il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alla Protezione Civile Francesca Lucchi, che intendono così dare risposta ai molti cittadini che si sono rivolti all’Amministrazione comunale per segnalare la situazione critica,  preoccupati per un possibile rischio esondazione.

"Vogliamo rassicurare tutti: non vi sono rischi di esondazione - affermano il sindaco Lucchi e l’assessore Lucchi - e si interverrà a breve per asportare il legname accumulatosi e di liberare le "luci" del Ponte. I lavori saranno eseguiti  non appena si abbasserà definitivamente il livello dell'acqua e si asciugherà il terreno in golena, consentendo così di poter accedere con i mezzi necessari, vale a dire un autocarro ed un escavatore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Nuovo, dopo le piogge tanti detriti: le arcate saranno liberate

CesenaToday è in caricamento