menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza in centro: debutto per il Nucleo di Prossimità della Polizia Municipale

I primi risultati dell’attività di prossimità saranno esaminati nel corso di un nuovo incontro fra Amministrazione e operatori commerciali, fissato per il 7 marzo

Il neonato Nucleo di Prossimità della Polizia Municipale di Cesena diventa una delle pedine fondamentali per rafforzare la sicurezza e contrastare fenomeni di degrado nel centro storico. A condividere questa convinzione l’amministrazione comunale e gli operatori economici del centro, che si sono confrontati giovedì mattina nel corso di un incontro chiesto da questi ultimi, alla luce dei frequenti episodi di furti e spaccate registratisi negli ultimi tempi nel cuore della città. Attorno al tavolo, per il Comune, c’erano il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore allo Sviluppo Economico Lorenzo Zammarchi, il capo di Gabinetto Matteo Marchi, il comandante della Polizia Municipale. Oltre una ventina i commercianti della delegazione, accompagnati da rappresentanti delle associazioni di categoria (Chiara Ricci di Confartigianato ed Elena Bucci di Confcommercio).

La riunione ha visto in apertura proprio l’intervento del comandante Colloredo per presentare compiti e obiettivi assegnati agli agenti di Prossimità che da oggi saranno costantemente presenti e  operativi nelle strade e nelle piazze del centro storico. In questo contesto, il Comandante ha sottolineato che per rendere pienamente efficaci strumenti come questo è indispensabile il dialogo e la collaborazione di esercenti e cittadini. L’esordio degli agenti di Prossimità è stato salutato favorevolmente dagli operatori presenti. E qualcuno ha poi avuto modo di incontrarli personalmente. Alcuni componenti del Nucleo, infatti, hanno iniziato la loro attività andando a presentarsi (accompagnati dal sindaco e dal comandante Colloredo) ai primi commercianti del centro storico. Un modo per ribadire il filo diretto fra cittadini e Pm che si vuole costruire con questo nuovo servizio. Intanto, i primi risultati dell’attività di prossimità saranno esaminati nel corso di un nuovo incontro fra Amministrazione e operatori commerciali, fissato per il 7 marzo; in quell’occasione saranno invitati a partecipare anche Polizia e Carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento