Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Cesenatico

Cesenatico, Comune-Polizia Municipale: fumata bianca sulle indennità di turno

L’uscita delle rappresentanze sindacali della Polizia Municipale è stata un fulmine a ciel sereno, ma avendo già tutto pronto siamo riusciti a trovare un accordo", afferma Amaducci

Dopo la proclamazione dello stato di agitazione sindacale dei giorni scorsi, mercoledì pomeriggio è arrivata la conciliazione tra il Comune il Cesenatico e le rappresentanze sindacali della Polizia Municipale. A presiedere l’incontro che si è svolto nella sede della Prefettura di Forlì il Capo di Gabinetto Michele Truppi Capo di Gabinetto della Prefettura. Per il Comune di Cesenatico era presente l’assessore Roberto Amaducci insieme alla segretaria Iris Gavagni Trombetta, il comandante Alessandro Scarpellini e il responsabile del personale dell’Unione Rubicone-Mare Cono Manzolillo. Per la parte sindacale sono intervenuti Claudio Fucchi (Diccap Sulpm), Romina Lucchi (Rsu Pm Cesenatico) e Agostino Viroli (Rsu Pm Cesenatico).

Le richieste sul tavolo riguardavano il pagamento del salario accessorio, degli straordinari per il 2016; le indennità di turno; l’aggiornamento delle dotazioni di vestiario ferme al 2014; le problematiche legate all’organizzazione interna del comando. L’accordo siglato dalle parti comprende: la comunicazione entro il 10 di novembre delle tempistiche di pagamento degli straordinari previa verifica della fattibilità a livello regolamentare, il versamento delle indennità di turno come già programmato, la verifica entro il 10 novembre del fabbisogno delle dotazioni di vestiario con l’impegno a finanziare 10mila euro e infine l’impegno a convocare entro il 20 novembre il tavolo tecnico per la stesura del nuovo accordo sindacale da svolgersi entro la fine dell’anno.

“Sono soddisfatto dell’intesa trovata – afferma il sindaco Matteo Gozzoli – fin dal mio insediamento stiamo affrontando le questione collegate al personale e alla riorganizzazione della macchina comunale. Tuttavia non posso non rilevare come questioni vecchie di anni e mai risolte siano state sollevate solamente con l’arrivo della nuova Giunta, proprio mente eravamo vicini a dare delle risposte concrete". Infatti, prosegue il primo cittadino, "nelle riunioni sindacali dei giorni scorsi vi era già stato assicurato l’impegno allo stanziamento delle somme richieste. Molte delle questioni erano già in fase risolutiva, a riprova di ciò è il fatto che la conciliazione è arrivata in breve tempo".

Soddisfazione e sorpresa anche da parte dell’assessore Amaducci: "Stavo già lavorando con l’assessore Tappi e gli uffici competenti alla risoluzione delle problematiche. Una su tutte il pagamento della produttività ferma dal 2014. L’uscita delle rappresentanze sindacali della Polizia Municipale è stata un fulmine a ciel sereno, ma avendo già tutto pronto siamo riusciti a trovare un accordo. L’amministrazione garantirà la copertura e pertanto il regolare pagamento dell’indennità di turno, come già fatto fino ad oggi".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesenatico, Comune-Polizia Municipale: fumata bianca sulle indennità di turno

CesenaToday è in caricamento