menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

M5S: "Scuola Erminia meno sicura della Saffi". Buda: "Allarmismo ingiustificato"

La politica si scalda sulla colonia Erminia adibita a scuola e sul suo grado di sicurezza. A dare del "pasticcione" al sindaco Buda è il consigliere del M5S Alberto Papperini. Da parte sua il primo cittadino parla di allarmismo ingiustificato

La politica di Cesenatico si scalda sulla colonia Erminia adibita a scuola e sul suo grado di sicurezza in caso di terremoto. A dare del “pasticcione” al sindaco Buda è il consigliere del M5S Alberto Papperini. Da parte sua il primo cittadino parla di allarmismo ingiustificato su questa vicenda, montato da Papperini per scopi elettoralistici.

Per Papperini, citando una relazione del Comune, la scuola Saffi sarebbe più sicura dell'Erminia. Commenta Papperini: “E’ evidente che  per garantire una maggiore sicurezza è necessario consolidare il solaio del primo piano della scuola Saffi e in merito l’ing. Berlati ha stimato un preventivo di 288.000 euro. Questi lavori vanno fatti comunque, anche nel caso si voglia destinare la Saffi ad uffici pubblici. Va inoltre precisato che anche la colonia Erminia presenta delle criticità statiche che andrebbero sanate. Difendere la scelta della colonia Erminia affermando che i solai sono più resistenti è poco professionale perché se la struttura portante non è solida, non vi è sicurezza in caso di terremoto. Per questo motivo la colonia Erminia ha un valore di salvaguardia della vita più basso della scuola Saffi. Visti i valori (0,7 Saffi, 0,6 Erminia) si può affermare che il livello di sicurezza sismica è simile per cui non  è opportuno creare allarmismi. Rimane il fatto che lo spostamento della suola non ha molto senso”.

A nostro parere il Sindaco è un pasticcione: ha costretto le famiglie e gli alunni ad affrontare i disagi di una nuova sede scomoda e periferica, che, visti gli atti, non pare essere a norma, e deve comunque intervenire nella scuola Saffi per sistemarla ad uffici. La nuova scuola di via Torino ha tempi lunghi per essere finanziata, e non si sa quando sarà ultimata. Infine non esiste nessun progetto di messa a norma delle scuole. Non era più semplice sistemare il solaio della scuola Saffi nel periodo estivo e mantenere tale sede ad uso scolastico? Con una spesa modesta (288.000 euro) si può migliorare la sicurezza della Scuola Saffi e i bambini possono rimanere nel Centro Storico”.

Pronta la replica di Buda: “Papperini mi dà del pasticcione? Ho in un mese chiarito, con documenti elaborati da professionisti, che l'allarmismo generato dai genitori nel mese di agosto era ingiustificato. Il confronto con la Saffi e' ''fuori tema'', per utilizzare termini scolastici. I documenti definitivamente confermano quello che diciamo da anni: l'Erminia e' un edificio sicuro in grado di ospitare i bambini. La Saffi al contrario, non per i parametri della vulnerabilita' sismica, ma per il solaio non poteva ospitare più i bambini. Nessun pasticcio ma tanta trasparenza e chiarezza fin dall'inizio”.


?“Alcune risposte precise alle solite accuse infondate di Papperini: l'Erminia e' a norma e alla Saffi i bambini non potevano rimanere. Papperini i bambini dove li avrebbe mandati? Nel suo comunicato la parte propositiva come al solito manca. Io sono stato il primo Sindaco ad avere iniziato la valutazione sismica delle scuole di Cesenatico, obbligatoria dal 2003, e stiamo prepa?ando un bando per fare la valutazione su tutte le scuole, ripeto mai fatta a Cesenatico. Ogni anno spendiamo centinaio di migliaia di euro per migliorare gli edifici scolastici della città. Papperini cerca voti, come al solito, sulle polemiche io preferisco lavorare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento