menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzicati con il telefonino rubato, finisce nei guai una coppia di forlivesi

I due sono stati fermati dalla polizia Municipale di Cesenatico e trovati in possesso della refurtiva

Nella mattina di domenica una pattuglia della polizia Municipale di Cesenatico, mentre transitava nei 'Giardini al mare' nei pressi di piazza Costa, ha notato una coppia in atteggiamenti sospetti. Mentre gli agenti li tenevano d'occhio, l'uomo ha consegnato qualcosa alla donna la quale, poi, dopo aver armeggiato con un oggetto ha buttato dei pezzi in un bidone. Il personale della Municipale, per vederci chiaro, ha fermato entrambi e ha scoperto che l'oggetto misterioso era, in realtà, uno smartphone di ultima generazione e che quanto finito nel bidone erano le schede sim. I due, entrambi 32enne di Forlì, sono stati accompagnati al comando dove è emerso che il cellulare era stato rubato poco prima in spiaggia. Per la coppia è arrivata la denuncia per ricettazione mentre, il telefonini, è stato restituito al prorpietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento