Piscina comunale in stand-by, i genitori in ansia: "I nostri figli hanno bisogno di sport"

Preoccupati i genitori della squadre di nuoto sincronizzato e di pallanuoto, in ansia per questa situazione di stallo

Uno dei nodi da sciogliere in città è la riapertura della piscina comunale. A stretto giro sono attese novità sulla struttura, dopo che il Comune ha iniziato un pressing sul gestore privato, la società veronese Sport Management, affinchè torni ad accogliere i tanti appassionati. Sullo sfondo il rispetto dei rigorosi protocolli di sicurezza per riaprire, unito all'inevitabile minor afflusso di clienti.

Preoccupati i genitori della squadre di nuoto sincronizzato e di pallanuoto, in ansia per questa situazione di stand-by. "Ci siamo impegnati tanto perché questi sport trovassero uno spazio adeguato anche nella città. Abbiamo investito tempo e soldi e purtroppo probabilmente tutto finirà qui, anche perché i ragazzi sono in età adolescenziale e non possiamo permettere che non facciano sport in attesa di contrattazioni che rischiano di avere un finale annunciato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I genitori temono una riapertura non a breve: "Per questo ci stiamo già guardando intorno verso altri lidi perché l'attività fisica in questa età è fondamentale e certo non si fermerà". "Permane la tristezza per quanto fatto fino a oggi -afferma la mamma di una 'sincronetta' - i ragazzi mostrano grande tenacia e passione, e noi genitori anche lo sforzo economico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento