Pioggia e vento in tutta la Romagna, scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

Ventiquattro ore di allerta meteo della Protezione Civile in tutta la Romagna per criticità idraulica, idrogeologica, temporali dalla mezzanotte dell'8 dicembre fino alla mezzanotte del 9 dicembre.

Ventiquattro ore di allerta meteo della Protezione Civile in tutta la Romagna per criticità idraulica, idrogeologica, temporali dalla mezzanotte di sabato fino alla mezzanotte di domenica. L'allerta è gialla per quanto riguarda il vento nelle zone appenniniche. Nelle prime ore di sabato, in concomitanza al transito di una perturbazione che apporterà precipitazioni sparse senza accumuli significativi, la ventilazione tenderà a rinforzare disponendosi inizialmente da sud-ovest. Sono previste intensità del vento sull'appennino e aree collinari con valori compresi tra 62 e 74 km/h e raffiche con valori superiori. Temporanea attenuazione dei fenomeni nel corso della seconda parte della giornata.

Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede per sabato "tempo instabile con cielo inizialmente nuvoloso ovunque e qualche veloce rovescio sul settore centro-orientale della regione in mattinata, seguiti però da un rapido miglioramento con ampie schiarite dalle ore pomeridiane. Domenica tempo stabile e soleggiato. Le temperature, inizialmente comprese tra 4 gradi della pianura occidentale e 8 gradi del settore costiero nei valori minimi ed attorno a 8/10 gradi nei massimi risulteranno poi in generale aumento nel fine settimana con valori superiori alla media climatologica del periodo".

L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (https://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento