Grande festa al Nuovo Roverella per i 105 anni di Pio Giorgetti

Uomo di spirito allegro, Pio ha raggiunto questo ragguardevole traguardo in salute e piena consapevolezza

Occasione specialissima, lunedì, alla Casa Residenza Nuovo Roverella di via Ancona: gli ospiti e operatori della struttura, insieme al presidente dell’Asp Alen Balzoni si sono riuniti nel salone centrale per le 105 primavere del signor Pio Giorgetti, nato il 13 maggio 1913 e ospite del centro diurno da ormai un anno. Uomo di spirito allegro, Pio ha raggiunto questo ragguardevole traguardo in salute e piena consapevolezza. Per fargli gli auguri è arrivato anche il sindaco Paolo Lucchi, che gli ha regalato una terracotta col simbolo della città di Cesena; Pio ha contraccambiato ringraziandolo con una bella lettera. Per l’occasione musica e balli a cura dell’associazione Anteas e del gruppo animatori della casa, con torta per tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento