"Piazze di cinema": il regista Roberto De Paolis vince il premio "Monty Banks"

È Cuori puri di Roberto De Paolis il film vincitore del premio per la miglior opera prima “Monty Banks” assegnato da “Piazze di cinema”, il festival organizzato dal Comune di Cesena

La premiazione venerdì sera, in piazza del Popolo a Cesena. Menzioni speciali per gli attori Lucia Mascino e Pippo Delbono. Premio del pubblico a La ragazza del mondo di Marco Danieli. Alessandro Aronadio con Orecchie si aggiudica la prima edizione del concorso per la migliore commedia dell’anno.

È Cuori puri di Roberto De Paolis il film vincitore del premio per la miglior opera prima “Monty Banks” assegnato da “Piazze di cinema”, il festival organizzato dal Comune di Cesena in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, che da domenica 9 luglio  ha animato la città romagnola con proiezioni e incontri. 

La giuria, composta dai registi Francesco Amato e Alessandro Aronadio, l’attrice Cecilia Dazzi, il critico Roy Menarini e il produttore Ivan Olgiati, ha deciso di premiare De Paolis, romano classe 1980, per “essere riuscito a suscitare emozioni che arrivano allo spettatore senza intermediari – si legge nella motivazione –. Il film mette in scena un parcheggio di anime libere dagli schemi a cui siamo abituati, donne e uomini soli, chiusi nei loro recinti, quasi dimenticati. La regia semplice ma efficace permette di entrare in empatia con i personaggi”. 

In gara per il “Monty Banks” (nome d’arte del cesenate Mario Bianchi che negli anni Venti ottenne successo negli Usa come autore e interprete di film comici) c’erano La pelle dell’orso di Marco Segato, I figli della notte di Andrea De Sica, Mine di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro e La ragazza del mondo di Marco Danieli. La giuria assegna una menzione speciale a Lucia Mascino, interprete di La pelle dell’orso: “Nonostante il ruolo da non protagonista, rappresenta un tipo femminile diverso rispetto a un universo maschile ancorato alla tradizione. L'attrice incarna nel film un senso di libertà e modernità, mantenendo una tenerezza costante nella relazione con il ragazzo protagonista, e riuscendo inoltre a conferire sensibilità ed eleganza a gesti quotidiani”.

Menzione speciale anche a Pippo Delbono, attore in La ragazza del mondo: “con un personalissimo uso della voce e del corpo evoca un'autorevolezza pronta ad azzannarti. Il suo carisma scava solchi, mostrando il baratro fra la libertà e il rassicurante cerchio familiare”. A La ragazza del mondo di Marco Danieli anche il premio del pubblico, chiamato a votare i film in concorso durante le serate di proiezione al Chiostro di San Francesco.

Novità di questa edizione di “Piazze di cinema”, infine, è il premio popolare per la migliore commedia dell’anno: se lo aggiudica Orecchie di Alessandro Aronadio, preferito dal pubblico dell’Arena San Biagio rispetto a Non è un paese per giovani di Giovanni Veronesi, Che vuoi che sia di Edoardo Leo, Lasciati andare di Francesco Amato e Moglie e marito di Simone Godano.

Presenti alle premiazioni, in programma questa sera, venerdì 21 luglio, alle ore 21.30 in piazza del Popolo, Cecilia Dazzi e Ivan Olgiati per la giuria. A ritirare il premio per Cuori puri l’attore protagonista del film Simone Liberati. Per le menzioni speciali, collegamento telefonico con Lucia Mascino e il regista Marco Danieli. Per il premio per la migliore commedia dell’anno, videomessaggio di Alessandro Aronadio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento