Piazza della Libertà, slitta la conclusione dei lavori. "Il maltempo? Giustificazione irricevibile"

E' critico Fabrizio Faggiotto, presidente del Comitato Centro Anch'io

Foto di archivio

Slitta la conclusione dei lavori di Piazza della Libertà. Lo ha annunciato il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, attraverso le colonne de "Il Resto del Carlino". Ritardo imputabile alle recenti ondate di maltempo, con l'inaugurazione che slitterebbe a fine maggio. E' critico Fabrizio Faggiotto, presidente del Comitato Centro Anch'io: "Con tutta la buona fede e considerando la quasi totale assenza di precipitazioni che ha preceduto l’ultima ondata di maltempo, consideriamo i due mesi di proroga causati da pochi giorni di neve una giustificazione irricevibile".

"Ne siamo ancora più convinti a fronte di due anni in cui i lavori di riqualificazione sono andati visibilmente a rilento (per stessa ammissione della Pubblica Amministrazione) facendo apparire questa come l’ultima di una lunga serie di beffe alla quale i cittadini di Cesena purtroppo dovranno sottostare - aggiunge -. Come si può continuare a tenere in  scacco il Centro Storico della propria città da ormai 2 anni senza prendere le dovute precauzioni nei confronti di residenti, esercenti e fruitori tutti? Come possono le Associazioni di Categoria assistere inermi, fatto salvo di qualche sterile comunicato sporadico? Per quanto tempo ancora residenti e operatori riusciranno a sostenere questo carico sulle loro spalle? Se queste sono le domande che il nostro comitato si pone per sensibilizzare l'opinione pubblica, chi ci governa pare ne faccia invece volentieri a meno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento